Corso certificato Wedding Planner: facciamo chiarezza

Fare la Wedding Planner non è solo un lavoro fashion e di grande appeal, ma è prima di ogni altra cosa una professione seria, che necessita di formazione costante, studio, impegno e serietà.

È per questo che esiste la Certificazione Wedding Planner – Destination Wedding Planner.

Ma di cosa si tratta esattamente?

Per capirlo, dobbiamo partire da alcune informazioni essenziali. Iniziamo dicendo che l’attività di Wedding Planner si muove all’interno del quadro normativo disegnato con la Legge 4/2013, legge che promuove l’autoregolamentazione dei professionisti sprovvisti di un albo di riferimento (es. naturopati, amministratori condominiali, grafici, etc..).

A partire da questo, dobbiamo tenere a mente tre organismi fondamentali: l’Uni (Ente Italiano di Normazione), Accredia (Ente unico nazionale di accreditamento) e Uniter (ente accreditato Accredia).

Ma procediamo con ordine.

L’UNI, a seguito dalla legge 4/2013, ha elaborato delle Prassi di riferimento (in relazione alle diverse attività) utili ai professionisti che vogliano distinguersi dalla concorrenza non qualificata o non formata.

Questo distinguo avviene grazie al conseguimento di una Certificazione di conformità alla norma tecnica UNI

definita per la singola professione.

Per quanto riguarda la figura del Wedding Planner-Destination Wedding Planner, la Prassi di riferimento è la

PdR UNI 61:2019 (fondamento su cui poggia la Certificazione stessa).

 

Tra gli organismi accreditati da Accredia c’è Uniter, punto di riferimento della Wedding Master Academy.

È infatti Uniter ad aver sottoposto i programmi dei nostri corsi a istruttoria e ad averli ritenuti idonei a rilasciare 40 crediti formativi, necessari per sostenere l’Esame di Certificazione svolto da soggetti delegati da Accredia (e non da chi ha svolto concretamente il Corso). Questo dà valore alla Certificazione perché garantisce l’imparzialità della valutazione.

Corso-certificato-Wedding-Planne-lezionir
I corsi della Wedding Master Academy sono tenuti da professionisti e imprenditori del settore

Un appunto fondamentale: sostenere l’esame e ottenere la Certificazione è un’operazione del tutto volontaria. Potrai dunque operare nel mercato anche senza averla ottenuta, ma il plus della Certificazione è proprio, come accennato, l’imparzialità di chi la fornisce, che valuta conoscenze e competenze dal punto di vista non solo teorico, ma anche operativo.

Frequentare il corso Certificato di Wedding Planner della Wedding Master Academy significa inoltre potersi affidare a professionisti con comprovata esperienza nel settore che sono prima di tutto imprenditori che svolgono la professione da anni.

È essenziale specificare poi che il corso di 40 ore non è un corso di qualificazione professionale, ma la certificazione è possibile solo dopo aver maturato una discreta esperienza in tutte le attività previste dalla prassi di riferimento, dalla competenza tecnica a quella commerciale.

In conclusione, ottenere la Certificazione secondo la PdR Uni 61:2019 dà un grande valore aggiunto alla tua professionalità e può attirare più coppie di sposi mossi da fiducia, perché sapranno di poter contare su una garanzia preventiva del tuo operato.

Punta sulla qualità e sul Corso Certificato di Wedding Planner della Wedding Master Academy!

Vuoi saperne di più su Uniter e Accredia? Ecco qui i loro riferimenti online:

https://uniter-italia.com/

https://www.accredia.it/

paola-repetto-consoli-Corso-certificato-Wedding-Planner
Punta sulla qualità e investi in un corso certificato Uniter!